ARCI Puglia sottoscrive l'appello "Schiaffo alla democrazia" lanciato dalla CGIL e sostiene la mobilitazione del Sindacato.

Il 17 giugno ARCI Puglia sarà presente in Piazza San Giovanni a Roma e sosterrà le iniziative territoriali di CGIL Puglia.

L'artificio con il quale i Voucher, aboliti prima della consultazione referendaria, rischiano di essere di fatto reintrodotti sotto diverso nome è una palese violazione dei diritti costituzionali stabiliti dall'Art. 75 della Carta.

Torniamo perciò a mobilitarci in difesa della democrazia e della volontà dei milioni di cittadini che firmarono a favore dei referendum sul lavoro che oggi il parlamento sembra aggirare.

Invitiamo quindi le nostre basi a favorire la conoscenza dell'appello e il suo sostegno attraverso il sito http://www.schiaffoallademocrazia.it.